Primizie della catara Collegiata

Voir le sujet précédent Voir le sujet suivant Aller en bas

Primizie della catara Collegiata

Message par Jean de Quaregnon le Dim 16 Aoû - 10:05

Primizie della catara Collegiata.

Messaggio da Jean de Quaregnon il Martedì 11 agosto 2015 - 17:30


Preghiera cataro di un Dio Buon .


Santo Padre, Dio solo di buon umore, è che non ha mai fatto male, né menzogna, né dubbi, la paura di vivere morte nel mondo di dio straniero, perché non siamo di questo mondo e il mondo non noi, ci danno a sapere ciò che si sa e ama ciò che si ama. Seduttori farisei che si tengono fuori del regno, impediscono coloro che vogliono entrare, mentre altri non si vuole; è per questo che io prego gli spiriti buoni Santo Padre che hanno il potere di salvare le anime, e per i meriti di buon umore fa graining e prosperare, e grazie alla buona méchants- dà vita a lui e anche Finché c'è il bene nel mondo, fino a quando non ha più nessuno dei miei figli, che sono sette regni e, sceso dal cielo, quando Lucifero li ha presi con il pretesto fuorviante che Dio ha permesso loro pure, e il diavolo, perché era molto sbagliato, consentirebbe loro bene e il male, e ha detto che avrebbe dato loro le donne che amerebbero, avrebbe dato loro il comando di ogni altro, e che ci sarebbero re, imperatori o conteggi, e che con un uccello che potrebbero fare un altro e con qualsiasi bestia un'altra bestia. Tutti coloro che hanno presentato ad essa scende giù e hanno il potere di farlo bene e il male come Dio in alto; era molto meglio il loro (ha detto che il diavolo) sia verso il basso dove avrebbero potuto fare il bene e il male, come sopra dove Dio li permetterebbe bene. E poi sono andati su un cielo di vetro e che si alzava, cadde e morì così. Quindi Dio è disceso dal cielo con i 12 apostoli, e lui messo in ombra a Sainte Marie ...

(Estratto da Jacques Fournier Inquisizione registro, volume II, pag 461-462)



Primizie della catara Collegiata.


Chiesa Collegiata della comunità catara

*

Ci sono voluti diversi anni per raggiungere la costituzione di un'entità comune. Questo progetto è stato possibile grazie alla gentilezza di tutti in quanto è vero che ascoltare l'altro è la sorgente vitale che porta alla tolleranza e, infine, per amore. Noi tutti, sullo stesso argomento, una visione diversa della nostra cultura e le nostre diverse sensibilità. La diversità è un bene, l'Unità è feconda quando si divide per moltiplicare e crescere la conoscenza.

Qui, grazie al duro lavoro del nostro amico Jean de Quaregnon, la prima lista il 1 ° agosto 2015, i membri della chiesa collegiata della comunità catara. Jean sarà il legame speciale tra noi mentre tenendo presente che i siti di ogni comunità nella diversità, sono databili poli di credenti e ascoltatori. Invito tutti a visitare i siti dei nostri amici e, se possibile, di partecipare alle loro attività. Avete a vostra disposizione una serie di scritti che si possono ottenere da autori filosofi, sociologi, storici, teologi o dei Catari (Ruben Sartori, Eric Delmas, Bertran de La Farge, io stesso ... per citarne alcuni, il perdono da quelle ho dimenticato).

Il lavoro e le questioni discusse nella Collegiata sarà una dichiarazione ecclesie. Le vostre idee saranno oggetto, naturalmente, benvenuto.

Desiderio buon lavoro a Collegiata,
Il Paraclito con voi.

Gilles-Henri Tardy


Elenco dei membri del 1 ° agosto 2015 Collegiata


(L'impegno morale favorisca il rispetto le opinioni di tutti, ha costretto le persone a rimanere. Altro ecclesias verrà aggiunto nel corso del tempo ... lasciamo altri possono essere, ma sempre nel rispetto dobbiamo loro)

*

-Chiesa Orientale catara Atene: Gilles-Henri Tardy (Grecia)
-La Rinascita catara: Ruben Sartori (Francia)
-Occitanie Catara Tolosa: Bertran de La Farge (Francia)
-Catari Italia: Roberto Marselha (Italia)
-Chiesa Catara del Veneto: Maria Teresa Cazzaro (Italia)
-Chiesa Povera Umbria: Bacarini Vincenzo (Italia)
-Chiesa Catara Alessandria Simone Pozzi (Italia)
-House Ecclesia catara corda: Jean de Quaregnon (Belgio)
-Comunidade Jessenia (Brasile)


Per approfondire il vostro pensiero, e di arricchire la vostra partecipazione attiva, il nostro cammino comune, offro alcune riflessioni personali di sotto e in un primo momento, vi invita a leggere l'articolo molto importante sito Eric Carcassonne catari oggi.

http://www.catharisme.eu/blog/2015/06/30/oecumenisme-et-humilite/



Piccoli Pensieri ... e molti altri!

*


Comunità, ei ecclesie COLLEGIALI: LA VERA UNIONE

La particolarità e la collegialità: Come e perché dare un senso a questo?

Unisciti nostri fratelli e sorelle, è una metafora per il più grande sindacato delle menti, la comunione delle anime, unione straniero è spesso prive di significato e potenzialmente distruttiva. Lo scopo di college non è al livello di comportamento, ma piuttosto nel contenuto, dal comportamento personale della mente prigioniera in un corpo umile e l'oblio; vale a dire, quello che ci porta ad agire: lo Spirito di Dio che è sconosciuto e straniero a noi o che il dio di questo mondo, il demiurgo, l'ego, multa la fine della frammentazione.

Qual è il significato che diamo ai nostri implicazioni in questo mondo e possiamo assolutamente formalizzare ciò che cade solo dello Spirito! Non si sente in dovere di incontrare i nostri fratelli e sorelle in Cristo formalmente, ufficialmente, attraverso d 'qualsiasi organizzazione (associazione, comunità o università) Sono totalmente inutili per il nostro risveglio e spesso riflettono una proiezione antropomorfa su un Dio che ora pensa come un ego dualistico, credendo in una unione esterna, accumulando un numero crescente di membri e / o credenti. L'amore del Padre nella nostra mente è l'unico missionario che viene poi espresso attraverso di noi dalla gentilezza della nostra comprensione di Bien.Et già ci sono, qui e ora, una vera comunità spirituale in Cristo, che non ha nulla a che fare con la specificità della verticalità di essere forme.La dovrebbe prendere forma in te dimenticare il mondo? Forse sì ... spero di collegare alcune anime perdute in questo mondo .ma già ecclesias in grado di soddisfare allo stesso modo, ma qual è il loro significato in questo mondo, chi se ne frega? Quindi dovremmo aggiungere una suprema forma di forme e a che scopo? Stiamo già lavorando nelle nostre rispettive comunità per diffondere il messaggio della gnosi catara. E alla fine, dopo diversi anni di trasmissioni, come possiamo realmente seguire il percorso? Qual è il ritorno dei nostri particolari azioni? Quante persone avrà il tempo di leggere i nostri testi e quanti rispondono? Pochi, molto pochi ...
Anche da parte di una riflessione comune sulla creazione di un collegio, quali hanno dato una risposta dettagliata e motivata ad essa, che sono pronti a impegnarsi attivamente in questo processo? Questo non è un giudizio, solo un'osservazione e .Prenons cura riflettere e porci le domande giuste!
Ognuna delle strutture della bella diversità cataro occorre organizzarsi in un super-struttura nella forma di un mondo del nulla?
Il collegio potrebbe essere una buona cosa e so Gilles-Henri impiega con tutto il suo amore, tutta la sua bontà. Io aderisce anche, in spirito e verità, anche se condivido anche altri punti di vista come quello di Eric Carcassonne come quella che propongo oggi,.
Partecipo se può diffondere la buona in questo mondo e per aiutare ricercatori spirituali di andare maison.Puisse ogni esprimere il proprio parere e avrebbe fatto.
L'idea è sicuramente buona in sé, ma non lei rischia di scivolare rapidamente in un luogo di dibattito infinito dal momento che ogni nella sua comprensione della proprietà è solo una piccola particella esito della creazione di Dio , consustanziale con Dio? Emanazione di Buon Dio, lo Spirito che anima celeste imprigionata in un corpo in cui ogni modulo dimenticare parlando a nome della propria esperienza nel materiale è in gran parte sotto l'influenza dell'ego, il grande maestro sovrano questo mondo.
Possiamo conciliare l'inconciliabile? Possiamo unire gli opposti?
L'eternità di Dio può essere affrontato dal punto di vista dell'io e del tempo come lo vediamo. E 'di liberare la sua mente di chiacchiere dell'ego e di continuare nel silenzio della meditazione più vicino al Santo Padre. Si tratta di un viaggio da solo ...



L'individualità e particolarità ... speciale:


In questo, il Buon Dio, il "Summum Bonum" è divinamente particolarmente nella nostra comprensione del bene che non è in grado di percepire ciò che non è spiegabile con i nostri sensi e le nostre parole troppo esaustive o limitati nel loro definizioni . Dio è la caratteristica originale, l'Uno e noi, le sue emanazioni, minuscole particelle intrappolate nelle insidie ​​di questo mondo.

In particolare l'odio, gli altri sono continuamente giudicati da noi e su di noi perché non sono speciale come siamo, perché non sono come la nostra comunità "spirituale" "molto speciale". In effetti, i gruppi sono definiti come tali perché si considerano diverso dagli altri. Ad esempio, l'affermazione "ho bisogno di un gruppo che posso parlare, e che posso unirmi" implica chiaramente che ci sono "altri gruppi che non mi capiscono." In questo modo, la nostra individualità è migliorata perché la credenza in differenze è importante. Così l'anima spirituale è inevitabilmente intrappolato in questo mondo di illusione, la sopravvivenza è l'obiettivo segreto dell'io in termini smentisce il demiurgo.

In particolare l'amore, alcuni sembrano sentire la voce di Dio, mentre tutto sentono è la voce dell'ego che parla solo per la loro particolarità. Questo errore è simile a quello che viene fatto per il passato Cristianesimo per duemila ans.Alors che ben intenzionati cristiani si riunivano nelle loro chiese, hanno continuato a mostrare controlli su precedenti penali dei loro senso di colpa inconscio mentre pensando che fossero a seguire il loro Signore, Dio d'amore.
L'uso della violenza è stata legittimata in modo a volte che può servire da giustificazione quando ciò che motiva si riferisce alla giustizia divina e ricorrere a interventi dio pio destinato a includere le nostre debolezze e diventa un mezzo di così salvare gli sforzi esigere il desiderio di vivere rettamente in un mondo tourmenté.Pour catara Gnosi, Dio vuole e può tutto nel bene. Ciò che cade male lui è completamente sconosciuta. Dio è estraneo a questo mondo perché sembra perdere interesse completamente, come se non avesse alcuna conoscenza.

E siamo noi, immersi in questo universo il cui duello profondo malignità ci mostra un pozzo per lo più falso e un apparentemente male curabile,
come se la proprietà potrebbe, nel tempo, cancellare tutto il male in questo mondo! Quello che siamo portati a conoscere il quotidiano è di solito un male minore. Infatti, la maggior parte del tempo, un bene qui e ora dimostra di essere un cattivo altrove o in un altro momento.

L'enorme investimento che la nostra mente inconscia mantiene perpetua il sistema di pensiero dell'ego e il modo straordinario e geniale in cui si perpetuano il mondo del demiurgo, ma noi abbiamo costruito, rende l'ascolto dello Spirito il Padre celeste e il Suo amore molto, molto difficile da ascoltare.

Questo certamente non significa che i credenti devono né incontrarsi come gruppo e il corso degli eventi che sono autentiche esperienze di comunione, o che la gente non dovrebbe sentire la presenza di Cristo o lo Spirito Santo e che queste esperienze astratto non può essere tradotto correttamente la mente individuale specifico in meditazione con il Padre celeste
L'errore viene certamente a causa di non riconoscere che ciò che unisce realmente le persone come una famiglia, di una comunità, è la città di origine Vive che è solo il dominio dello Spirito. Umilmente cercare di elevare la nostra mente ad una trascendenza che va al di là di noi e non abbassare la
principio del bene, il Buon Dio a nostra mondanità imperfetta.

Non è più rule of reason, ma per andare oltre la ragione, nel seno dello Spirito del Padre celeste, che non è di questo mondo, e che non fanno parte . Possa ciascuno essere consapevoli delle nostre relazioni in tutto il mondo e non commettere certi errori come ad esempio:

La caratteristica spirituale: credere che uno sia o un gruppo è diverso o migliore di un altro, o più vicino o più amati da Dio. Queste azioni sono spesso motivate dalla necessità di vestire un modulo in cui credono è un segno di progresso spirituale, magicamente nella speranza che il contenuto della libertà dell'io infondere loro comportamento perché le loro menti sono ora coperto con la maschera di santità
Rendere l'errore effettivo: rendere il corpo reale e mondo assegnando valori positivi o negativi. Questo errore è espressa dalla materia infatti spiritualizzare, per sviluppare un asceta sistema etico o morale, viziosa o moderata; a credere che la pratica spirituale ha un significato e il potere in sé come per la produzione di miracoli o ci portano la felicità e benefici ....

Minimizzare il nostro investimento nel sistema di pensiero dell'ego crede che ogni cammino spirituale è facile e richiede poco o nessun sforzo è necessaria solo per la voce dello Spirito Santo. C'è un modo che è possibile sfuggire. Può essere ricevuto, ma richiede pazienza e abbondante volontà e soprattutto benevolo. Il messaggio della Gnosi catara non siamo per noi personalmente. Si è filtrata attraverso le esigenze del nostro progresso spirituale e il nostro sistema di pensiero. Gnosi Catari stessa non si applica necessariamente a tutto il mondo, per non parlare di alcuni individui possiamo scegliere di essere discepoli di beneficiari della nostra rivelazione .A ciascuno la sua strada ...
Siamo spettatori, forestieri in questo mondo e lo facciamo impresa ancora un antico percorso iniziato molto tempo fa e di nuovo in apparenza. Abbiamo iniziato un percorso che abbiamo già coperto ma dove abbiamo perso la nostra fede. Si tratta di un difficile cammino spirituale, proprio perché è semplice, chiaro e in diretta opposizione al sistema di pensiero dell'ego e visioni del mondo. Ma ora ci riproviamo e speriamo che questa volta, per raggiungere una conclusione positiva ..
Questa risposta riposa tranquillamente nella nostra mente, in paziente attesa per la nostra casa, quando sarà il momento.
Bacia la pace profonda in Cristo,

Per C.O.R.D.A., a 6 Agosto 2015
Jean de Quaregnon.




"Padre santo, Dio solo di buon umore, è che non ha mai fatto male, né menzogna, né dubbi, la paura di vivere morte nel mondo di dio straniero, perché non siamo del mondo e il mondo No non siamo noi, ci danno a sapere ciò che si sa e ama ciò che si ama "
"Benedicite, Signore Dio, Padre di buon umore, ci aiutano in tutto ciò che facciamo."


Jean de Quaregnon



N’aimez  point le monde, ni les choses qui sont dans le monde. Si quelqu’un aime le monde, l’amour du Père n’est point en lui; car tout ce qui est dans le monde, la convoitise de la chair, la convoitise des yeux, et l’orgueil de la vie, ne vient point du Père, mais vient du monde.

(1 Jean 2: 15-16)

Jean de Quaregnon
Admin

Messages : 100
Date d'inscription : 11/08/2015
Age : 60
Localisation : Hainaut -Belgique

http://ccc-eu.forumactif.be             http://maisonecclesiacat

Revenir en haut Aller en bas

prière en italien

Message par Walter Moriggi le Dim 16 Aoû - 23:25

Jean, avant d'afficher des prières cathares, tu peux me contacter? Car la traduction de google est risible. Le dieu des bon esprits deviens le dieu du bon humeur Smile) Il ne faut, aussi, de bon humeur Laughing . Walt

Jean de Quaregnon a écrit:                                                                      Primizie della catara Collegiata.

                                              Messaggio da Jean de Quaregnon il Martedì 11 agosto 2015 - 17:30


                                                                    Preghiera cataro di un Dio Buon .


Santo Padre, Dio solo di buon umore, è che non ha mai fatto male, né menzogna, né dubbi, la paura di vivere morte nel mondo di dio straniero, perché non siamo di questo mondo e il mondo non noi, ci danno a sapere ciò che si sa e ama ciò che si ama. Seduttori farisei che si tengono fuori del regno, impediscono coloro che vogliono entrare, mentre altri non si vuole; è per questo che io prego gli spiriti buoni Santo Padre che hanno il potere di salvare le anime, e per i meriti di buon umore fa graining e prosperare, e grazie alla buona méchants- dà vita a lui e anche Finché c'è il bene nel mondo, fino a quando non ha più nessuno dei miei figli, che sono sette regni e, sceso dal cielo, quando Lucifero li ha presi con il pretesto fuorviante che Dio ha permesso loro pure, e il diavolo, perché era molto sbagliato, consentirebbe loro bene e il male, e ha detto che avrebbe dato loro le donne che amerebbero, avrebbe dato loro il comando di ogni altro, e che ci sarebbero re, imperatori o conteggi, e che con un uccello che potrebbero fare un altro e con qualsiasi bestia un'altra bestia. Tutti coloro che hanno presentato ad essa scende giù e hanno il potere di farlo bene e il male come Dio in alto; era molto meglio il loro (ha detto che il diavolo) sia verso il basso dove avrebbero potuto fare il bene e il male, come sopra dove Dio li permetterebbe bene. E poi sono andati su un cielo di vetro e che si alzava, cadde e morì così. Quindi Dio è disceso dal cielo con i 12 apostoli, e lui messo in ombra a Sainte Marie ...

(Estratto da Jacques Fournier Inquisizione registro, volume II, pag 461-462)



                                                                        Primizie della catara Collegiata.


                                                                  Chiesa Collegiata della comunità catara

                                                                                            *

Ci sono voluti diversi anni per raggiungere la costituzione di un'entità comune. Questo progetto è stato possibile grazie alla gentilezza di tutti in quanto è vero che ascoltare l'altro è la sorgente vitale che porta alla tolleranza e, infine, per amore. Noi tutti, sullo stesso argomento, una visione diversa della nostra cultura e le nostre diverse sensibilità. La diversità è un bene, l'Unità è feconda quando si divide per moltiplicare e crescere la conoscenza.

Qui, grazie al duro lavoro del nostro amico Jean de Quaregnon, la prima lista il 1 ° agosto 2015, i membri della chiesa collegiata della comunità catara. Jean sarà il legame speciale tra noi mentre tenendo presente che i siti di ogni comunità nella diversità, sono databili poli di credenti e ascoltatori. Invito tutti a visitare i siti dei nostri amici e, se possibile, di partecipare alle loro attività. Avete a vostra disposizione una serie di scritti che si possono ottenere da autori filosofi, sociologi, storici, teologi o dei Catari (Ruben Sartori, Eric Delmas, Bertran de La Farge, io stesso ... per citarne alcuni, il perdono da quelle ho dimenticato).

Il lavoro e le questioni discusse nella Collegiata sarà una dichiarazione ecclesie. Le vostre idee saranno oggetto, naturalmente, benvenuto.

Desiderio buon lavoro a Collegiata,
Il Paraclito con voi.

Gilles-Henri Tardy


                                                                  Elenco dei membri del 1 ° agosto 2015 Collegiata


(L'impegno morale favorisca il rispetto le opinioni di tutti, ha costretto le persone a rimanere. Altro ecclesias verrà aggiunto nel corso del tempo ... lasciamo altri possono essere, ma sempre nel rispetto dobbiamo loro)

*

-Chiesa Orientale catara Atene: Gilles-Henri Tardy (Grecia)
-La Rinascita catara: Ruben Sartori (Francia)
-Occitanie Catara Tolosa: Bertran de La Farge (Francia)
-Catari Italia: Roberto Marselha (Italia)
-Chiesa Catara del Veneto: Maria Teresa Cazzaro (Italia)
-Chiesa Povera Umbria: Bacarini Vincenzo (Italia)
-Chiesa Catara Alessandria Simone Pozzi (Italia)
-House Ecclesia catara corda: Jean de Quaregnon (Belgio)
-Comunidade Jessenia (Brasile)


Per approfondire il vostro pensiero, e di arricchire la vostra partecipazione attiva, il nostro cammino comune, offro alcune riflessioni personali di sotto e in un primo momento, vi invita a leggere l'articolo molto importante sito Eric Carcassonne catari oggi.

http://www.catharisme.eu/blog/2015/06/30/oecumenisme-et-humilite/



                                                                       Piccoli Pensieri ... e molti altri!

                                                                                          *


                                                          Comunità, ei ecclesie COLLEGIALI: LA VERA UNIONE

La particolarità e la collegialità: Come e perché dare un senso a questo?

Unisciti nostri fratelli e sorelle, è una metafora per il più grande sindacato delle menti, la comunione delle anime, unione straniero è spesso prive di significato e potenzialmente distruttiva. Lo scopo di college non è al livello di comportamento, ma piuttosto nel contenuto, dal comportamento personale della mente prigioniera in un corpo umile e l'oblio; vale a dire, quello che ci porta ad agire: lo Spirito di Dio che è sconosciuto e straniero a noi o che il dio di questo mondo, il demiurgo, l'ego, multa la fine della frammentazione.

Qual è il significato che diamo ai nostri implicazioni in questo mondo e possiamo assolutamente formalizzare ciò che cade solo dello Spirito! Non si sente in dovere di incontrare i nostri fratelli e sorelle in Cristo formalmente, ufficialmente, attraverso d 'qualsiasi organizzazione (associazione, comunità o università) Sono totalmente inutili per il nostro risveglio e spesso riflettono una proiezione antropomorfa su un Dio che ora pensa come un ego dualistico, credendo in una unione esterna, accumulando un numero crescente di membri e / o credenti. L'amore del Padre nella nostra mente è l'unico missionario che viene poi espresso attraverso di noi dalla gentilezza della nostra comprensione di Bien.Et già ci sono, qui e ora, una vera comunità spirituale in Cristo, che non ha nulla a che fare con la specificità della verticalità di essere forme.La dovrebbe prendere forma in te dimenticare il mondo? Forse sì ... spero di collegare alcune anime perdute in questo mondo .ma già ecclesias in grado di soddisfare allo stesso modo, ma qual è il loro significato in questo mondo, chi se ne frega? Quindi dovremmo aggiungere una suprema forma di forme e a che scopo? Stiamo già lavorando nelle nostre rispettive comunità per diffondere il messaggio della gnosi catara. E alla fine, dopo diversi anni di trasmissioni, come possiamo realmente seguire il percorso? Qual è il ritorno dei nostri particolari azioni? Quante persone avrà il tempo di leggere i nostri testi e quanti rispondono? Pochi, molto pochi ...
Anche da parte di una riflessione comune sulla creazione di un collegio, quali hanno dato una risposta dettagliata e motivata ad essa, che sono pronti a impegnarsi attivamente in questo processo? Questo non è un giudizio, solo un'osservazione e .Prenons cura riflettere e porci le domande giuste!
Ognuna delle strutture della bella diversità cataro occorre organizzarsi in un super-struttura nella forma di un mondo del nulla?
Il collegio potrebbe essere una buona cosa e so Gilles-Henri impiega con tutto il suo amore, tutta la sua bontà. Io aderisce anche, in spirito e verità, anche se condivido anche altri punti di vista come quello di Eric Carcassonne come quella che propongo oggi,.
Partecipo se può diffondere la buona in questo mondo e per aiutare ricercatori spirituali di andare maison.Puisse ogni esprimere il proprio parere e avrebbe fatto.
L'idea è sicuramente buona in sé, ma non lei rischia di scivolare rapidamente in un luogo di dibattito infinito dal momento che ogni nella sua comprensione della proprietà è solo una piccola particella esito della creazione di Dio , consustanziale con Dio? Emanazione di Buon Dio, lo Spirito che anima celeste imprigionata in un corpo in cui ogni modulo dimenticare parlando a nome della propria esperienza nel materiale è in gran parte sotto l'influenza dell'ego, il grande maestro sovrano questo mondo.
Possiamo conciliare l'inconciliabile? Possiamo unire gli opposti?
L'eternità di Dio può essere affrontato dal punto di vista dell'io e del tempo come lo vediamo. E 'di liberare la sua mente di chiacchiere dell'ego e di continuare nel silenzio della meditazione più vicino al Santo Padre. Si tratta di un viaggio da solo ...



L'individualità e particolarità ... speciale:


In questo, il Buon Dio, il "Summum Bonum" è divinamente particolarmente nella nostra comprensione del bene che non è in grado di percepire ciò che non è spiegabile con i nostri sensi e le nostre parole troppo esaustive o limitati nel loro definizioni . Dio è la caratteristica originale, l'Uno e noi, le sue emanazioni, minuscole particelle intrappolate nelle insidie ​​di questo mondo.

In particolare l'odio, gli altri sono continuamente giudicati da noi e su di noi perché non sono speciale come siamo, perché non sono come la nostra comunità "spirituale" "molto speciale". In effetti, i gruppi sono definiti come tali perché si considerano diverso dagli altri. Ad esempio, l'affermazione "ho bisogno di un gruppo che posso parlare, e che posso unirmi" implica chiaramente che ci sono "altri gruppi che non mi capiscono." In questo modo, la nostra individualità è migliorata perché la credenza in differenze è importante. Così l'anima spirituale è inevitabilmente intrappolato in questo mondo di illusione, la sopravvivenza è l'obiettivo segreto dell'io in termini smentisce il demiurgo.

In particolare l'amore, alcuni sembrano sentire la voce di Dio, mentre tutto sentono è la voce dell'ego che parla solo per la loro particolarità. Questo errore è simile a quello che viene fatto per il passato Cristianesimo per duemila ans.Alors che ben intenzionati cristiani si riunivano nelle loro chiese, hanno continuato a mostrare controlli su precedenti penali dei loro senso di colpa inconscio mentre pensando che fossero a seguire il loro Signore, Dio d'amore.
L'uso della violenza è stata legittimata in modo a volte che può servire da giustificazione quando ciò che motiva si riferisce alla giustizia divina e ricorrere a interventi dio pio destinato a includere le nostre debolezze e diventa un mezzo di così salvare gli sforzi esigere il desiderio di vivere rettamente in un mondo tourmenté.Pour catara Gnosi, Dio vuole e può tutto nel bene. Ciò che cade male lui è completamente sconosciuta. Dio è estraneo a questo mondo perché sembra perdere interesse completamente, come se non avesse alcuna conoscenza.

E siamo noi, immersi in questo universo il cui duello profondo malignità ci mostra un pozzo per lo più falso e un apparentemente male curabile,
come se la proprietà potrebbe, nel tempo, cancellare tutto il male in questo mondo! Quello che siamo portati a conoscere il quotidiano è di solito un male minore. Infatti, la maggior parte del tempo, un bene qui e ora dimostra di essere un cattivo altrove o in un altro momento.

L'enorme investimento che la nostra mente inconscia mantiene perpetua il sistema di pensiero dell'ego e il modo straordinario e geniale in cui si perpetuano il mondo del demiurgo, ma noi abbiamo costruito, rende l'ascolto dello Spirito il Padre celeste e il Suo amore molto, molto difficile da ascoltare.

Questo certamente non significa che i credenti devono né incontrarsi come gruppo e il corso degli eventi che sono autentiche esperienze di comunione, o che la gente non dovrebbe sentire la presenza di Cristo o lo Spirito Santo e che queste esperienze astratto non può essere tradotto correttamente la mente individuale specifico in meditazione con il Padre celeste
L'errore viene certamente a causa di non riconoscere che ciò che unisce realmente le persone come una famiglia, di una comunità, è la città di origine Vive che è solo il dominio dello Spirito. Umilmente cercare di elevare la nostra mente ad una trascendenza che va al di là di noi e non abbassare la
principio del bene, il Buon Dio a nostra mondanità imperfetta.

Non è più rule of reason, ma per andare oltre la ragione, nel seno dello Spirito del Padre celeste, che non è di questo mondo, e che non fanno parte . Possa ciascuno essere consapevoli delle nostre relazioni in tutto il mondo e non commettere certi errori come ad esempio:

La caratteristica spirituale: credere che uno sia o un gruppo è diverso o migliore di un altro, o più vicino o più amati da Dio. Queste azioni sono spesso motivate dalla necessità di vestire un modulo in cui credono è un segno di progresso spirituale, magicamente nella speranza che il contenuto della libertà dell'io infondere loro comportamento perché le loro menti sono ora coperto con la maschera di santità
Rendere l'errore effettivo: rendere il corpo reale e mondo assegnando valori positivi o negativi. Questo errore è espressa dalla materia infatti spiritualizzare, per sviluppare un asceta sistema etico o morale, viziosa o moderata; a credere che la pratica spirituale ha un significato e il potere in sé come per la produzione di miracoli o ci portano la felicità e benefici ....

Minimizzare il nostro investimento nel sistema di pensiero dell'ego crede che ogni cammino spirituale è facile e richiede poco o nessun sforzo è necessaria solo per la voce dello Spirito Santo. C'è un modo che è possibile sfuggire. Può essere ricevuto, ma richiede pazienza e abbondante volontà e soprattutto benevolo. Il messaggio della Gnosi catara non siamo per noi personalmente. Si è filtrata attraverso le esigenze del nostro progresso spirituale e il nostro sistema di pensiero. Gnosi Catari stessa non si applica necessariamente a tutto il mondo, per non parlare di alcuni individui possiamo scegliere di essere discepoli di beneficiari della nostra rivelazione .A ciascuno la sua strada ...
Siamo spettatori, forestieri in questo mondo e lo facciamo impresa ancora un antico percorso iniziato molto tempo fa e di nuovo in apparenza. Abbiamo iniziato un percorso che abbiamo già coperto ma dove abbiamo perso la nostra fede. Si tratta di un difficile cammino spirituale, proprio perché è semplice, chiaro e in diretta opposizione al sistema di pensiero dell'ego e visioni del mondo. Ma ora ci riproviamo e speriamo che questa volta, per raggiungere una conclusione positiva ..
Questa risposta riposa tranquillamente nella nostra mente, in paziente attesa per la nostra casa, quando sarà il momento.
Bacia la pace profonda in Cristo,

Per C.O.R.D.A., a 6 Agosto 2015
Jean de Quaregnon.




"Padre santo, Dio solo di buon umore, è che non ha mai fatto male, né menzogna, né dubbi, la paura di vivere morte nel mondo di dio straniero, perché non siamo del mondo e il mondo No non siamo noi, ci danno a sapere ciò che si sa e ama ciò che si ama "
"Benedicite, Signore Dio, Padre di buon umore, ci aiutano in tutto ciò che facciamo."

Walter Moriggi

Messages : 8
Date d'inscription : 11/08/2015

https://itinerariereticali.wordpress.com/

Revenir en haut Aller en bas

Re: Primizie della catara Collegiata

Message par Jean de Quaregnon le Lun 17 Aoû - 5:34

Hai assolutamente ragione, Walter! In realtà, io non ho avuto la versione corretta e la precipitazione del Principio, ho messo la prima traduzione del testo che ha di tanto in tanto sentito un senso derivato e ha errori.
Mi dispiace; Per favore perdonami questo imbarazzo linguistica.
L'umore e di essere uno stato d'animo, non è troppo grave, credo, di attribuire al Santo Padre, uno stato d'animo allegro ...

Tu as absolument raison,Walter! En fait , je n'avais plus la version corrigée et dans la précipitation de la création du forum, j'ai mis la traduction première du texte qui a bien entendu parfois un sens dérivé et comporte des erreurs.
J'en suis désolé; Veuillez bien me pardonner cette maladresse linguistique.
Et L'humeur étant un état d'âme , il n'est pas trop grave, je pense, d'attribuer au Père Saint , une humeur joyeuse.... king

Voici pour un peu me racheter,et en partage fraternel:

"""Padre santo, Dio legittimo degli Spiriti Buoni, che non hai mai ingannato né mentito né errato, né esitato per paura della morte a discendere nel mondo del Dio straniero - perché noi non siamo del mondo né il mondo è nostro - concedi a noi di conoscere ciò che tu conosci - e di amare ciò che tu ami.
Farisei ingannatori, che state alla porta del regno e impedite di entrare a coloro che lo vorrebbero, mentre voi non volete!
Per questo prego il Padre santo degli spiriti buoni, che ha il potere di salvare le anime, e fa germogliare e fiorire per gli spiriti buoni, e per causa dei buoni dà vita ai malvagi e lo farà finché essi vadano nel mondo dei buoni.
E lo farà fino a quando non vi sarà più nei Cieli inferiori, che appartengono ai Sette Regni, nessuno dei miei che sono caduti dal paradiso, da dove Lucifero li ha tratti con il falso pretesto che Dio non prometteva loro altro che il bene, mentre il diavolo nella sua grande falsità prometteva loro sia il male che il bene. E disse che avrebbe dato loro donne che avrebbero amato moltissimo e avrebbe dato signoria agli uni sugli altri, e che vi sarebbero stati fra loro re e conti e imperatori, e che con un uccello ne avrebbero catturato un altro e con una bestia un'altra.
E disse che tutti coloro che si fossero sottomessi a lui sarebbero discesi e avrebbero avuto il potere di fare il male e il bene come Dio in alto, e che per loro sarebbe stato molto meglio essere in basso e fare il male e il bene che essere in alto dove Dio non dava loro che il bene.
E così salirono su un cielo di vetro e, appena vi furono saliti, caddero e furono perduti.
E Dio discese dal cielo con dodici Apostoli e si adombrò in santa Maria."""

Petite remarque à tous: il n'est pas nécessaire de citer l'entièreté du message , on peut en extraire un passage, car sinon la longueur des forums exploserait de citations ...Merci.

(Piccola nota a tutti: non è necessario citare l'intero messaggio può essere estratto da un passaggio, altrimenti la lunghezza forum esplodere le virgolette ... Grazie.)





Jean de Quaregnon



N’aimez  point le monde, ni les choses qui sont dans le monde. Si quelqu’un aime le monde, l’amour du Père n’est point en lui; car tout ce qui est dans le monde, la convoitise de la chair, la convoitise des yeux, et l’orgueil de la vie, ne vient point du Père, mais vient du monde.

(1 Jean 2: 15-16)

Jean de Quaregnon
Admin

Messages : 100
Date d'inscription : 11/08/2015
Age : 60
Localisation : Hainaut -Belgique

http://ccc-eu.forumactif.be             http://maisonecclesiacat

Revenir en haut Aller en bas

Re: Primizie della catara Collegiata

Message par terry57 le Lun 17 Aoû - 16:37

Walter mi hai preceduto, stavo appunto postando la preghiera corretta... comunque il Dio del buon umore non e' male... Smile

terry57

Messages : 8
Date d'inscription : 16/08/2015

Revenir en haut Aller en bas

Re: Primizie della catara Collegiata

Message par Walter Moriggi le Lun 17 Aoû - 16:44

@Jean:Pardon Jean, je suis neofite des forum, pas envie de faire exploser le froum Suspect
Concernante la priere affiché par toi, je vais à controller la traduction (Zambon j croit)
@Terry: ce ne vuole sempre di buon umore Very Happy Wink Wink

Walter Moriggi

Messages : 8
Date d'inscription : 11/08/2015

https://itinerariereticali.wordpress.com/

Revenir en haut Aller en bas

Re: Primizie della catara Collegiata

Message par Jean de Quaregnon le Lun 17 Aoû - 18:55

Caro Walter, sono abbastanza novizio troppo, non preoccuparti, non c'è nulla da perdonare perché non c'è offesa! Sì, credo che sia Francesco Zambon.
Un Abbraccio a Spirito

Cher Walter, je suis assez néophyte aussi, il n'y a pas de soucis , il n'y a rien à pardonner parce qu'il n'y a aucune faute! Oui,je pense que c'est de Francesco Zambon.
Un Abbraccio in Spirito


Jean de Quaregnon



N’aimez  point le monde, ni les choses qui sont dans le monde. Si quelqu’un aime le monde, l’amour du Père n’est point en lui; car tout ce qui est dans le monde, la convoitise de la chair, la convoitise des yeux, et l’orgueil de la vie, ne vient point du Père, mais vient du monde.

(1 Jean 2: 15-16)

Jean de Quaregnon
Admin

Messages : 100
Date d'inscription : 11/08/2015
Age : 60
Localisation : Hainaut -Belgique

http://ccc-eu.forumactif.be             http://maisonecclesiacat

Revenir en haut Aller en bas

Re: Primizie della catara Collegiata

Message par Tibere le Lun 31 Aoû - 15:08

Basta comunque pregare con le parole che insegnò Gesù hai primi tra noi:
Padre nostro che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno e sia fatta la tua volontà come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane sovrasostanziale e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori e non ci indurre in tentazione ma liberaci dal male. Poiché tuo è il regno e la potenza e la gloria.

Un abbraccio in spirito a tutte le sorelle e i fratelli nella vera ed unica fede di Dio

Tibere

Messages : 1
Date d'inscription : 31/08/2015

Revenir en haut Aller en bas

Re: Primizie della catara Collegiata

Message par terry57 le Lun 31 Aoû - 16:37

Sono d'accordo con te caro Tibere
Un abbraccio in Spirito

terry57

Messages : 8
Date d'inscription : 16/08/2015

Revenir en haut Aller en bas

Re: Primizie della catara Collegiata

Message par Jean de Quaregnon le Jeu 3 Sep - 7:03

Tibere vi ringrazio per la vostra presenza qui su questo forum e la condivisione di Pater Noster.
La preghiera appartiene e parla a tutti; che porta nelle sue ali profondo e sincero desiderio di tornare al Padre celeste, nel nostro regno originale.
Avere buoni scambi fraterni in italiano o francese, di collegialità come il linguaggio di Dio è sconosciuto a follia umana ed i loro diktat ... anche il più spirituale

Abbiamo tutti possono parlare con una sola voce al mondo e camminare insieme sulla via del ritorno a casa eterna

Un Abbraccio in spirito


Jean de Quaregnon



N’aimez  point le monde, ni les choses qui sont dans le monde. Si quelqu’un aime le monde, l’amour du Père n’est point en lui; car tout ce qui est dans le monde, la convoitise de la chair, la convoitise des yeux, et l’orgueil de la vie, ne vient point du Père, mais vient du monde.

(1 Jean 2: 15-16)

Jean de Quaregnon
Admin

Messages : 100
Date d'inscription : 11/08/2015
Age : 60
Localisation : Hainaut -Belgique

http://ccc-eu.forumactif.be             http://maisonecclesiacat

Revenir en haut Aller en bas

Re: Primizie della catara Collegiata

Message par Contenu sponsorisé Aujourd'hui à 17:34


Contenu sponsorisé


Revenir en haut Aller en bas

Voir le sujet précédent Voir le sujet suivant Revenir en haut


 
Permission de ce forum:
Vous ne pouvez pas répondre aux sujets dans ce forum